Il Thriller che solo Isabelle Allende poteva scrivere COMMENTA  

Il Thriller che solo Isabelle Allende poteva scrivere COMMENTA  

 

 

Le donne della famiglia Jackson, Indiana e Amanda, madre e figlia, sono molto legate pur  essendo diverse come il giorno e la notte. Indiana è una donna libera e fiera della propria vita bohémienne, incline a vedere soprattutto il buono nelle persone. Amanda è affascinata  dal lato oscuro della natura umana: dotata di un eccezionale talento per le indagini  criminali, si diletta a giocare a Ripper, un gioco online ispirato a Jack the Ripper, Jack lo squartatore, in cui bisogna risolvere casi misteriosi.


Quando la città è attraversata da una serie di strani omicidi, Amanda si butta a capofitto nelle indagini, scoprendo, prima che lo faccia la polizia, che i delitti potrebbero essere connessi fra loro.

Ma il caso diventa fin troppo personale quando sparisce Indiana. La scomparsa è collegata al serial killer? Ora, con la madre in pericolo, la giovane detective si ritrova ad affrontare il giallo più complesso che le sia mai capitato, prima che sia troppo tardi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*