Il venerdì nero degli scioperi COMMENTA  

Il venerdì nero degli scioperi COMMENTA  

Come previsto, in queste ore si stanno sentendo le conseguenze dello sciopero degli autotrasportatori. I primi rifornimenti sono giunti ieri sera alle stazioni di servizio Agip baresi dove si sono create lunghe file di automobili, ma molti altri distributori sono ancora privi di rifornimenti di carburante. In molti casi, poi, tra le lunghe file ci clienti in attesa di fare il pieno alle proprie macchine si sono verificati pericolosi litigi per la precedenza alle pompe di benzina. Molte stazioni di servizio sono presidiate dai vigili urbani per garantire maggior ordine.


Oggi è una giornata nera per i trasporti: lo sciopero degli autotrasportatori ha fermato i mezzi pubblici a secco di benzina: treni e autobus circolano a singhiozzo. E infatti da ieri sera è in atto lo sciopero dei treni fino alle 21 di oggi e rimane bloccato anche il trasporto aereo,  a causa del blocco dei personali di volo e di terra.


Ma per fortuna da questa sera la situazione dovrebbe tornare a stabilizzarsi e sarà possibile rifornirsi di benzina più facilmente evitando disagi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*