Il vero motivo per cui gli uomini praticano il cunnilingus COMMENTA  

Il vero motivo per cui gli uomini praticano il cunnilingus COMMENTA  

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Journal Evolutionary Psychology e analizza la famosa pratica sessuale sotto una luce nuova e svincolata dal semplice concetto di piacere.

Secondo lo studio condotto da alcuni psicologi della Oakland University (Rochester, Usa) su 243 maschi adulti, fare dono dell’orgasmo alla partner attraverso il cunnilingus sarebbe un modo per prevenire il tradimento.

In sostanza, si tratterebbe di un dono che fanno gli uomini alle donne per farle sentire appagate sessualmente con il fine ultimo di “ridurre al minimo il rischio di infedeltà del partner, aumentando la sua soddisfazione”.

Per l’uomo dunque altro non sarebbe che una strategia per la conservazione del partner, escludendo la precedente teoria che vedeva il sesso orale una pratica per ritenere lo spera.

Il cunnilingus infatti è sempre stato analizzato in ottica evoluzionistica per aumentare le possibilità di concepimento che vede nell’orgasmo (tra un minuto e 45 minuti dopo l’eiaculazione) una facilitazione al passaggio dello sperma alla cervice uterina per via delle contrazioni

Secondo gli studiosi della Oakland Unviersity, l’interpretazione sarebbe alquanto dubbia poiché il cunnilingus nel campione analizzato non si associa ad una maggiore incidenza di orgasmi femminili nel lasso di tempo di un minuto prima e 45 successivi all’eiaculazione e sarebbe quindi più una strategia di ritenzione del partner che del seme.

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*