Il vero significato del giorno di San Patrizio - Notizie.it
Il vero significato del giorno di San Patrizio
Guide

Il vero significato del giorno di San Patrizio

San Patrizio è un santo cattolico patrono d’Irlanda, e il giorno di San Patrizio è una celebrazione religiosa. I santi cattolici hanno la loro festa, e il 17 marzo è la festa di San Patrizio. In America, è ormai una celebrazione di tutto ciò che è irlandese, ma il vero significato della festa in Irlanda è primariamente religioso. Tuttavia, San Patrizio e la sua festa hanno un significato speciale per gli irlandesi.

Storia

Patrizio nacque in Inghilterra nel 387 Dopo Cristo. Da ragazzo venne rapito e portato in Irlanda come schiavo. La vita da prigioniero era terribile, e la sua unica consolazione divenne Dio. Molti anni dopo riuscì a fuggire e a ritornare a casa. Una volta tornato, sentì la voce di Dio, che gli disse che doveva ritornare in Irlanda per convertire gli irlandesi. Attraverso molta opposizione, riuscì a diffondere la parola di Dio e a fare miracoli in Irlanda per 40 anni.

Mitologia

All’inizio, le opere di Patrizio furono dimenticate dopo la sua morte, ma la leggenda cominciò a crescere intorno alla sua figura.

Si dice che abbia cacciato i serpenti dall’Irlanda. In realtà, non ce ne sono mai stati, poichè il freddo mare che la circonda impedì ai serpenti di emigrarvi. La leggenda deriva dal significato simbolico del serpente nella Cristianità, che rappresenta il male e il diavolo. Simboleggia quindi Patrizio che caccia il paganesimo dall’Irlanda convertendo la gente al Cristianesimo.

Significato tradizionale

Patrizio venne fatto santo, e la celebrazione della sua festa cominciò in Irlanda nel 1600. La sua festa, il 17 marzo, cade in piena quaresima. Durante la quaresima, era proibito per i cattolici mangiare carne. Tuttavia, venne fatta un’eccezione pe il giorno di San patrizio. Gli Irlandesi avrebbero celebrato la festa bevendo e mangiando bacon e cavolo.

Cambiamento di significato

Il giorno di San Patrizio come è celebrato oggi iniziò con i soldati irlandesi in America. Usavano la festa per sentirsi vicini ai loro connazionali e ricordare la loro patria.

La prima parata si ebbe a Boston, Massachussets, nel 1737. Le parate non apparvero in Irlanda fino al 1840 e venivano organizzate dalle organizzazioni della Temperanza che cercavano di fermare il bere eccessivo il giorno di San Patrizio.

Significato moderno

Oggi, la festa di San Patrizio è usata in Irlanda per attrarre l’attenzione del mondo. Il significato si è trasformato in un senso di orgoglio nazionale. Ogni anno a Dublino si tiene una settimana di celebrazioni con uno spettacolo di fuochi d’artifico chiamato “Skyfest”. Per celebrare, molti irlandesi mettono un mazzetto di trifogli sugli abiti o i cappelli. I bambini indossano spille verdi, arancioni e bianche e le ragazze indossano nastri per capelli verdi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*