Il vescovo di Rimini gira in Rolls Royce COMMENTA  

Il vescovo di Rimini gira in Rolls Royce COMMENTA  

20120504-181220.jpg

Nell’occhio del ciclone la curia di Rimini. I fedeli sono indignati con il vescovo Mariano De Nicolò dopo che è stato visto recarsi a messa in una Rolls Royce.

A mettere nei “guai” il religioso è stato l’attore Carlo Frisi che, per primo, ha pubblicato la foto che “incastra il monsignore, sul suo profilo facebook.

Certamente una Rolls Royce è un’auto decisamente vistosa per un religioso, ma possiamo assicurare i lettori che i “caritatevoli uomini di chiesa” girano spesso e volentieri in auto di una certa importanza.

Tutto però, di questi tempi, è amplificato dalla crisi che ci colpisce e da chi predica ci si aspetta anche che razzoli bene. Il Resto del Carlino ha chiesto spiegazioni al vescovo che si è così giustificato: “questa auto non è la mia, e quella di domenica scorsa è stata la prima volta che salivo a bordo di una macchina del genere.

L'articolo prosegue subito dopo

Dalla parrocchia di Bellariva sono venuti a prendermi per partecipare alle cresime. Quando ho visto la Rolls Royce – ha aggiunto il vescovo emerito – ho subito detto al signore che la guidava: ‘Così mi mette in imbarazzo’. Durante il tragitto questo signore, che possiede una ventina di queste vetture d’epoca, mi ha spiegato che l’auto, con targa della Gran Bretagna e guida a destra, era del 1976 ed era appartenuta a un attore famoso. Una gran bella macchina, nulla da dire”.

5 Commenti su Il vescovo di Rimini gira in Rolls Royce

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*