Ilaria D’Amico: “Com’è scoppiata la passione con Gigi Buffon”

News

Ilaria D’Amico: “Com’è scoppiata la passione con Gigi Buffon”

ILARIA D'AMICO E GIGI BUFFON
ILARIA D'AMICO E GIGI BUFFON

La conduttrice Ilaria D’Amico, intervistata da Vanity Fair si confessa e racconta com’è nata la storia d’amore con Gigi Buffon.

Ilaria D’Amico, che tornerà sugli schermi della TV in occasione degli Europei 2016 è stata intervistata da Vanity Fair e ha raccontato della sua storia d’amore col portiere Gigi Buffon.

“Sono sincera, pensavo che una storia d’amore con Buffon fosse impossibile. Subivo lo stereotipo del calciatore. Un po’ per preconcetto, un po’ perché a volte i calciatori ci mettono del loro. Gigi per me era una commistione indefinita tra il campione di cui conoscevo le gesta e l’immaturo, se non il fascista che una volta, a Parma, aveva indossato una maglietta con la scritta “Boia chi molla”. Con certi eroi nazionalpopolari capita sempre così. La caz…ta che fai da ragazzo nel tempo assume una dimensione che, soprattutto se sei riservato e non ti racconti, tende a farti rimanere sempre uguale nel corso degli anni”, queste sono le parole della conduttrice.

Per Ilaria, la storia con Gigi è stata un colpo di fulmine.

Per lei infatti, il portiere si separò dalla moglie Alena Seredova, madre dei suoi due figli.
Ilaria contattò Gigi per chiedergli se avesse visto una palla entrata in rete, lui rispose di no, venne fuori un putriferio e da lì inizio la loro storia. La storia rimase nell’ombra per tre mesi per poi uscire allo scoperto.

La D’Amico ha poi commentato la nascita del figlio Leopoldo Mattia, raccontando che il suo bambino non piange mai, è allegro e lo si può portare ovunque senza problemi.
Adesso Ilaria D’Amico è in attesa del suo ritorno al lavoro dopo la maternità, pronta a sostenere il suo “Gigi” in partenza per la Francia con la squadra della Nazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche