Ilary Blasi riscopre l’amore vero e il piacere della vita nuova COMMENTA  

Ilary Blasi riscopre l’amore vero e il piacere della vita nuova COMMENTA  

Ilary Blasi, nota modella e showgirl italiana, felicemente sposata col calciatore della Roma Francesco Totti, nonché madre di due figli, dimostra di essere in piena forma più che mai.

Leggi anche: Come capire se si è innamorati di qualcuno?

Dotata di un fisico soave ed armonioso, dotata di sex-appeal, dimostra di somigliare in tutto e per tutto ad un’immaginaria stella soave del cielo immenso; cielo abitato dagli dei.

Leggi anche: Monica Bellucci si rivela: ‘l’erotismo non è questione di età’

Sono state categoricamente smentite le voci di presunti attriti tra Francesco e Ilary: tutto sembra superato con slancio e dedizione d’amore nuova. L’amore rappresenta immaginariamente emozioni nuove e regali, dipana emozioni regali e sobrie.

La coppia Vip vive in armonia il proprio amore; Ilary continua alla grande ad apparire in trasmissioni televisive di successo; appena può si dedica all’amore vero e proprio e alla sua felice famiglia.

L'articolo prosegue subito dopo

Dimostra in tutto e per tutto di essere una vera regina dell’amore regale e maturo; amore foriero di novità conclamata: essenza vera di vita nuova, modernità conclamata e disinibita.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*