Impianti dentali: come sostituire denti mancanti. - Notizie.it

Impianti dentali: come sostituire denti mancanti

Guide

Impianti dentali: come sostituire denti mancanti

Gli impianti dentali offrono una valida opzione, qualora sia necessario sostituire denti mancanti. Essi sono ancorati nell’osso mascellare mediante perni in titanio, ossido di alluminio, e acciaio chirurgico. Uno dei vantaggi degli impianti dentali è di ridurre ulteriormente la perdita ossea associata alla caduta dei denti, stabilizzando questi ultimi. Inoltre sono sicuri e relativamente facili da mantenere. Molte persone scelgono gli impianti dentali, anche per il loro aspetto molto naturale, che li fa somigliare incredibilmente a denti veri. Le stime fornite da diverse organizzazioni dentali evidenziano come gli impianti, posti in individui sani, abbiano una riuscita fino al 98%.

I vantaggi degli impianti dentali.

Gli impianti dentali hanno alcuni vantaggi rispetto alle protesi tradizionali o ai ponti. Per prima cosa rallentano e riducono la perdita di tessuto osseo causato dalla caduta dei denti. Inoltre non compromettono i denti circostanti, in quanto non richiedono la modifica dei denti vicini. Rispetto alle protesi, non causano suoni durante la masticazione, e il loro aspetto è molto naturale, tant’è che molte persone che hanno impianti spesso dimenticano di non avere i propri denti naturali.

Vari tipi di trattamento.

Alcune persone soffrono di una perdita di tessuto osseo nella mascella, a causa di una malattia parodontale, perdita di denti, o fattori che si verificano naturalmente con l’età.

Quando ciò si verifica, può essere necessario ricostruire l’osso e i tessuti della bocca prima di inserire gli impinti con successo. Ad esempio, può essere necessario un rialzo dei seni. Con l’avanzare dell’età, questi crescono, occupando sempre più spazio osseo. Questo fenomeno è chiamato pneumatizzazione dei seni para-nasali. Inoltre, quando la gente ha perdita di denti durante questo processo, si formano rientranze che possono comportare l’impossibilità di innestare impianti di ancoraggio. L’aumento del seno utilizza innesti ossei per colmare il divario. Questi innesti possono richiedere mesi, per crescere abbastanza da permettere di posizionare gli impianti dentali.

Rischi per la salute.

Generalmente le persone reagiscono bene agli impianti dentali. Spesso sperimentano i vantaggi di poter mangiare una vasta gamma di cibi sani, hanno meno dolore alla bocca, perdita di massa ossea e di conseguenza aumenta il loro benessere. Tuttavia, come per qualsiasi intervento chirurgico, ci possono essere dei rischi, come la possibilità di rigetto degli innesti ossei, che è comuque molto limitata se l’osso innestato proviene dal proprio corpo e non da un donatore.

Gli impianti dentali offrono un’ottima soluzione per la sostituzione dei denti e una valida alternativa, più naturale e confortevole, alle protesi o ai ponti.

Inoltre, sono numerosi i benefici per la salute : ridotta perdita di massa ossea e possibilità di mangiare una varietà di cibi ricchi di vitamine, spesso di difficile digestione per coloro che hanno denti mancanti o che indossano la dentiera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*