Impiegato di banca si appisola e trasferisce per errore 222 milioni di euro COMMENTA  

Impiegato di banca si appisola e trasferisce per errore 222 milioni di euro COMMENTA  

Una disavventura davvero particolare è capitata ad un impiegato di banca tedesco. L’uomo si è appisolato in ufficio e inavvertitamente ha pigiato il testo “2” della tastiera del suo pc. Così facendo non si è accorto di aver trasferito erroneamente la somma di oltre 222 milioni di euro ad un pensionato. Ma più che l’incauto impiegato, ha rischiato di perdere il posto una collega, responsabile dei bonifici e quindi addetta al controllo degli stessi. La donna non si è resa conto dell’errore e ha dato l’ok al trasferimento dell’enorme somma di denaro al destinatario.


Una terza persona della banca si è accorta dell’errore e ha provveduto ad annullare il versamento milionario. I giudici in un primo tempo avevano licenziato l’impiegata per negligenza, poi l’hanno reintegrata nel posto di lavoro.

L’impiegata, secondo quanto risulta dalle prove documentali, era alle prese con un’enorme mole di lavoro, e quindi una distrazione in questi casi  è più che probabile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*