Imposta di bollo sui conti deposito

Tariffe

Imposta di bollo sui conti deposito

Vi sono ancora cattive notizie in merito al decreto sulle semplicazioni fiscali. Ma ora tocca ai titolari che hanno un conto deposito, che a patire da quest’anno dovranno pagare un’imposta di bolla proporzionata ai depositi sia postali che bancari e ai certificati di deposito. Dal 1 gennaio 2012 i possessori di un conto deposito dovranno effettuare un pagamento per un’imposta di bollo pari allo 0,1% annuo proporzionato alle somme vincolate, con un minimo di 34,20 euro ed un netto massimo di 1200 euro. Ma dal 2013 la cifra da pagare sarà dello 0,15%. Nel 2011, il bollo sui conti depositi da pagare era di 1,81 euro per ogni comunicazione inviata a clienti. Ma ora con le nuove cifre i correnstisti si chiedono chi dovrà pagare l’imposta di bollo sui conti deposito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche