Imprese under 35: arrivano agevolazioni e contributi COMMENTA  

Imprese under 35: arrivano agevolazioni e contributi COMMENTA  


Tra le novità del decreto liberalizzazioni varato dal Governo di Mario Monti vi era anche la possibilità per i giovani imprendiroti under 35 di avviare una srl con un capitale di partenza pari a un euro e con semplificazioni in materia di atto notarile, oneri e bolli di costituzione. A disposizione e a sostegno delle iniziative giovanili vi sono anche altre novità, tra cui le agevolazioni gestite da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, e gli aiuti provenienti dale Regioni.

Le agevolazioni riguardano nuove iniziative e ampliamenti nel settore della produzione di beni e servizi, dell’erogazione dei servizi in svariati comparti, nel settore agricolo e a favore delle cooperative sociali di tipo b e sono riservate a piccole imprese costituite sotto forma di società, comprese le cooperative, in cui la maggioranza numerica e di capitale sia detenuta da giovani tra i 18 e i 35 anni di età. Oltre ai finanziamenti erogati per coprire investimenti vi si aggiungono i contributi per la gestione, la formazione o l’assistenza tecnica.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*