In arrivo la Batosta per le aziende COMMENTA  

In arrivo la Batosta per le aziende COMMENTA  

Si avvicina il 18 giugno e Confartigianato lancia l’allarme per la gravosità della prima tranche di tasse che le aziende andranno a sostenere.

Oltre il saldo delle imposte per l’esercizio 2011 bisognerà liquidare la prima rata dell’ Imu che i piccoli imprenditori dovranno versare come tutti i cittadini ma che in caso di ditta individuale avrà  l’aliquota  del massimo scaglione, ossia il 7,6 per mille.


Solo con l’introduzione dell’Imu il carico fiscale  aggiuntivo  supererà i tre miliardi di euro sull”intero territorio nazionale. Si ricorda che non vengono colpite le società di capitali.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*