In Australia via libera alle nozze gay COMMENTA  

In Australia via libera alle nozze gay COMMENTA  

sidney

La prima coppia omosessuale australiana si è sposata a Sydney. Alle 15:00 di ieri, Gordon Stevenson e Peter Fraser si sono sposati circondati da un piccolo gruppo di familiari e amici che sono arrivati da tutto il paese nel consolato britannico della città, per testimoniare la prima cerimonia del suo genere.

Lo segnala Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”.La coppia, che convive insieme da 19 anni, ha detto che era un sogno di essere finalmente legalmente sposati.

Questa unione rappresenta un segno di profondo cambiamento in un Paese che sino a poco più di dieci anni fa aveva una legge che vietava la “promozione” dell’omosessualità.

La maggior parte dei cittadini australiani è favorevole ai matrimoni fra persone dello stesso sesso, perché nei sondaggi sono due terzi quelli che li sostengono, con il maggior appoggio tra i giovani.

L'articolo prosegue subito dopo

I due sono stati sposati dal Console Generale Britannico Nick McInnes, che ha parlato di “un enorme passo nei diritti civili”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*