“In Calabria i gay sono pochissimi, sono tutti al Nord”

Cultura

“In Calabria i gay sono pochissimi, sono tutti al Nord”

Intervistato da Klaus Davi, durante la sua trasmissione online su youtube, il deputato di Noi Sud, Elio Belcastro, si lancia in un’attentissima “analisi antropologica” condita da stereotipi e luoghi comuni.

“In Calabria i gay sono pochissimi, ce ne sono molti di meno rispetto al Nord. L’omosessualità è molto più diffusa sopra il Po”- dice un convintissimo Belcastro- “l’uomo calabrese, e meridionale in genere, vuole farsi sentire essendo uomo nel vero senso della parola. È un vero maschio. Al Nord, purtroppo, hanno questo complesso che scaturisce dal fatto che i meridionali fanno il loro dovere, anche più di buona parte della Padania”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche