In che modo un matrimonio primaverile ha impatto sulle decorazioni? COMMENTA  

In che modo un matrimonio primaverile ha impatto sulle decorazioni? COMMENTA  


Decorazioni

Il tipo di tema che volete avere per un matrimonio primaverile dipende dal mese in cui vi sposerete: fine marzo, aprile, maggio o inizio giugno. Il clima tende a variare drasticamente riguardo la temperatura e le piogge tra marzo e giugno. A marzo, in alcune parti del mondo, gli alberi sono ancora spogli e la maggior parte dei fiori deve ancora spuntare. Ma a giugno, tutto è in fiore. Se dovete decorare uno spazio al coperto, potete fare quello che volete. Ma se vi siete fissate con il matrimonio all’aperto, cercate di puntare su decorazioni che resistano a eventuali piogge e umidità. E se pensate di inserire delle composizioni floreali, la varietà di fiori disponibili in primavera sono tante, perciò avrete diverse varietà tra le quali scegliere per le decorazioni. Sarebbe ideale usare i colori chiari e vivaci che riflettono la stagione, piuttosto che optare per le tonalità più scure.


Scegliere un particolare tema nuziale

Per un matrimonio primaverile, il tema nuziale potrebbe essere collegato a quello della rinascita e del rinnovamento, in particolare quando si tratta di natura. Dal momento che la ricorrenza cristiana della Pasqua cade sempre in primavera, potete inserire delle decorazioni religiose o laiche, usando colori pastello come il rosa, il viola e il giallo. Il verde e il rosa formano un abbinamento classico e popolare, così come i temi floreali fondati su un unica varietà di fiore primaverile, come le margherite o i fiori di ciliegio. Combinare idee provenienti da diversi temi stagionali darà profondità al vostro tema nuziale.


Applicazione del tema alle decorazioni

La primavera offre un sacco di idee per i temi nuziali. Una volta che avrete deciso il tema, sarete pronti a usarlo per tutti gli aspetti del matrimonio. Se scegliete una specifica scala di colori, cercate di seguirla anche per gli abiti delle damigelle, le partecipazioni di nozze, le composizioni floreali, i segnaposto e le bomboniere per i vostri ospiti. Se userete un simbolo particolare, come un determinato fiore, potreste inserirlo anche nei bouquet, nei centrotavola, nelle partecipazioni e nelle bomboniere – forse perfino stampato sui cofanetti delle bomboniere.

Leggi anche

Donna

Stivali: cinque tipi da non perdere

Stivali con plateau, ankle boot, stivaletti, stivali con pelliccia, stivali gladiator: ecco le principali tipologie di stivale da non farsi mancare Indiscutibile calzatura protagonista dell’inverno 2016-17 è lo stivale: non importa se con o senza Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*