In Giappone spopolano i bagni con i ‘noodles’ COMMENTA  

In Giappone spopolano i bagni con i ‘noodles’ COMMENTA  

In Giappone i noodles sono talmente apprezzati che in molti li utilizzano anche per fare il bagno. Ebbene si, sembra in netta crescita il numero di coloro che paiono apprezzare quella che sta a tutti gli effetti diventando non solo una moda ma anche un rimedio rilassante: il bagno nel ramen. Nel sud est del Paese, a Hakone, ha addirittura aperto la Yunessan Spa House, un centro che offre rilassanti bagni di rame come parte dell’esperienza di relax nella Spa. I bagni vengono riempiti con brodo di carne caldo al quale vengono aggiunti i noodles in versione sintetica, in quanto non autorizzati a utilizzare quelli commestibili.


E sembra che questo bagno porti grandi benefici per la pelle, come confermato dal proprietario del centro termale Ichiro Furuya il quale ha detto che ultimamente le persone si preoccupano di avere una bella pelle e consapevoli dell’effetto benefico del collagene contenuto anche nel brodo di maiale, ne approfittano per regalarsi dei bagni rilassanti e salutari. Il brodo infatti rimane quello della tradizione, preparato come quello utilizzato per il famoso piatto giapponese e sembrerebbe non solo aiutare la pelle ma anche migliorare il metabolismo. Una moda destinata a raggiungere l’Occidente? solo il tempo potrà dirlo.


1 / 0
1 / 0

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*