In giardino d’inverno COMMENTA  

In giardino d’inverno COMMENTA  

 

 

L’arrivo della neve in giardino blocca tutto: niente più  rinvasi, niente più annaffiature, nessun nuovo impianto. Adesso la regina  dell’inverno impone il suo tempo e il suo silenzio.

È il momento adatto per  fermarsi. Guardare, osservare. Ciò che è stato creato durante la bella stagione  è lì, si mostra nella sua essenzialità, senza fronzoli. Anche sotto la neve e il  freddo il giardino continua a vivere.

Fuori, le conifere gioiscono felici di  questo freddo corroborante che sa di montagna e sono bellissime, coperte dal  gelido manto. Sui vasi la neve si posa e gela, mentre i bulbi stanno al riparo  dentro la terra, al riposo.

Gli alberi sempreverdi hanno rami adatti a  sopportare il peso della neve, le bacche rosse che vivono solo al freddo saranno  il decoro sia del tardo autunno che dell’inverno.

L'articolo prosegue subito dopo

La Viola del pensiero con i  suoi splendidi fiorellini colorati darà un tocco di colore, il Garofano dei  poeti, i Ciclamini fiori rustici e robusti; l’Ortica gialla perfetta anche per  adornare le siepi; l’Heuchera pianta perenne e molto rustica con foglie  bellissime multi color. Non solo immagini suggestive ma anche consigli prodigati  da Paolo Pejrone: per sapere quali sono i lavori che si possono fare nel  giardino d’inverno, le piante da coltivare in previsione del freddo e come  affrontare preparati i cambiamenti che avverranno. Le fotografie sono di Dario  Fusaro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*