In Gran Bretagna arriva la prima tempesta del 2012

Meteo

In Gran Bretagna arriva la prima tempesta del 2012

Il nuovo anno è appena iniziato e sono già arrivate le prime tempeste. Raffiche di vento violentissime, fino a 170 km orari si sono abbattute oggi in particolare sulla contea di Donegal in Irlanda, più precisamente al Nord, ma anche in tutta la Gran Bretagna.

Ovviamente i disagi sono ingenti, molti ponti sono stati chiusi, molti alberi sono caduti causando danni, ma quel che più colpisce è la presenza purtroppo di vittime.

Nel Kent un autista di furgone, ucciso da una quercia squarciata dal forte vento, un altro uomo morto a causa di una petroliera colpita nel canale della Manica.

In Scozia, l’aeroporto di Edimburgo è stato chiuso a causa del vento e ha bloccato gli atterraggi, così come a Glasgow, in molte stazioni i treni sono rimasti bloccati non soltanto dalla tempesta ma anche dalla sopraggiunta neve.

Nel Galles si sono verificati allagamenti a causa dello straripamento dei fiumi e molte abitazioni in tutta l’Inghilterra sono rimaste senza corrente elettrica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche