In questo carcere non sei al sicuro – Minacce al nuovo mostro di Firenze COMMENTA  

In questo carcere non sei al sicuro – Minacce al nuovo mostro di Firenze COMMENTA  

index

Il nuovo mostro di Firenze, lo spietato che ha crocifisso una prostituta sotto un ponte e che ha percosso almeno altre cinque ragazze per perversione estrema con giochi erotici che hanno anche portato alla morte, ha un nome e un volto.

Riccardo Viti. E’ stato arrestato e condotto nel carcere di Sollicciano, dove mentre passava per uno dei corridoi delle celle è stato raggiunto da un manico di scopa, uno dei suoi ‘giocattoli erotici’, che lo ha colpito.

Insieme al lancio contundente anche una minaccia: in questo carcere non sei al sicuro. Per il nuovo mostro di Firenze, nessun codice d’onore carcerario.

Leggi anche

About Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*