Inappetenza nel gatto appena adottato: cause mediche COMMENTA  

Inappetenza nel gatto appena adottato: cause mediche COMMENTA  

Un gatto che soffre di una qualche malattia può vomitare, avere diarrea, starnutire o apparire letargico. La maggior parte dei gatti adottati dai rifugi soffre col virus dell’herpes, una malattia che provoca naso chiuso, portando ad un ridotto appetito.

Leggi anche: Come adottare un bambino italiano


Se un gatto non può sentire l’odore del cibo, non mangerà. C’è anche la malattia dentale che provoca una mancanza di appetito dovuta al dolore che il mangiare causa al micio.

Leggi anche: Adottare un bambino da single: cosa sapere


Altre cause mediche di una mancanza di appetito comprendono malattie renali, infezioni, malattie epatiche, pancreatite, cancro, problemi di cuore e parassiti intestinali. Una reazione a una vaccinazione recente può anch’essa causare la perdita di appetito temporaneo.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*