Inaugurato l’InfoHzone, il nuovo Informagiovani del Comune di Alba trasferito al Centro Giovani H-Zone COMMENTA  

Inaugurato l’InfoHzone, il nuovo Informagiovani del Comune di Alba trasferito al Centro Giovani H-Zone COMMENTA  

Sabato 6 ottobre è stato inaugurato l’InfoHzone, il nuovo Informagiovani del Comune di Alba rinnovato e trasferito al Centro Giovani H-Zone, nel Parco Sobrino per essere più vicino e più accessibile al suo target di riferimento: quello giovanile e adolescenziale. Ha uno sportello dedicato ai giovani, un nuovo bar, il BarHzone, la possibilità di accesso al servizio di navigazione gratuita in internet tramite Wi-Fi per due ore al giorno ad utente, una pagina Facebook, un sito web e soprattutto sarà un centro dove poter trovare informazioni su tempo libero, istruzione, formazione, lavoro, vacanze, associazionismo, volontariato. Sulla base di esigenze specifiche saranno attivati sportelli “ad hoc” e stagionali come “Sportello scuola” e “Sportello Estate Lavoro”. E’ aperto martedì e giovedì dalle ore 13:30 alle ore 17, sabato dalle ore 9 alle ore 12; mentre il BarHzone dal lunedì al venerdì dalle ore 12:00 alle 18:30 e la sera in occasione di eventi. Sarà un centro ricco di eventi culturali ospitati nel Salone Polifunzionale e all’esterno. Il programma 2012 è già pronto. Sabato 13 ottobre ci sarà il concerto live dei “Sapiosexual e “Io Monade Stanca”. A seguire venerdì 26 ottobre inizia la collaborazione con “Collisioni”, il Festival di Letteratura e Musica porterà al Centro Giovani H-Zone la prima puntata dello spettacolo teatrale “The dark in the noir” di Giorgia Goldini. Poi, mercoledì 31 ottobre ci sarà la festa di halloween con Dj Set Contest Free Step Crew. Altri eventi anche a novembre. Sabato 10 la serata con Dj Set organizzata dal Forum Giovani, l’organo consultivo dell’Amministrazione comunale per le tematiche giovanili costituito nel 2011 e presieduto da Paolo Pieroni, domenica 11 un pomeriggio di giochi per le famiglie con l’associazione Ultima Torre di Alba. Giovedì 15 novembre la seconda puntata dello spettacolo teatrale “The dark in the noir” di Giorgia Goldini. Sabato 17 novembre il concerto live con band musicali. Sabato 24 novembre un altro concerto live. Gli spettacoli continuano anche a dicembre. Sabato 1 ci sarà Dj Set – Zone. Sabato 15 il laboratorio musicale con concerto live. Giovedì 20 dicembre la terza puntata dello spettacolo teatrale “The dark in the noir”. Sabato 22 la serata Forum Giovani con il concerto live.

L’Informagiovani del Comune di Alba è nato nel 1986 come Informalavoro. “Oggi – spiega il Sindaco di Alba Maurizio Marello – la scelta di trasferirlo al Centro Giovani H-Zone per far sì che questa zona sia davvero il riferimento per il mondo giovanile della città. Non soltanto come ritrovo, socializzazione, stare insieme, ma anche luogo di accesso al servizio. Nonostante le nuove tecnologie e l’utilizzo di internet, i passaggi all’Informagiovani sono circa 3.500 l’anno. Significa che c’è bisogno anche della relazione, di una persona dalla quale potersi informare”.

Quindi, i servizi per giovani e adolescenti saranno concentrati all’H-Zone luogo tradizionalmente frequentato da questa fascia di popolazione cittadina, mentre i servizi per l’utenza adulta saranno unificati nella Ripartizione Servizi Sociali di via General Govone, 11, (orari: dal martedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30; sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.00), unica porta di accesso al sistema del welfare locale.

“Questa ristrutturazione – spiega il Sindaco Marello – fatta non soltanto per ragioni di razionalizzazione delle risorse economiche sempre più carenti, ma anche per dare un servizio sempre migliore. E’ anche un tassello importante del programma individuato fin dall’inizio della nostra Amministrazione: quello di trasformare il tradizionale assessorato ai Servizi sociali nell’assessorato alle Politiche familiari. Diventa la famiglia, dai bambini, ai giovani, agli anziani, il riferimento di tutta la programmazione che andiamo a fare. Concetto molto caro al nostro Vice Sindaco Mariangela Ruggero Domini che colgo l’occasione per salutare”.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*