Incassa 400 euro alle slot machine ma il titolare non vuole pagarlo COMMENTA  

Incassa 400 euro alle slot machine ma il titolare non vuole pagarlo COMMENTA  

epa03950727 Visitors look at slot machines on display at an exhibitor booth during the first Macao Gaming Show in Macau, China, 15 November 2013. The Macau Gaming Inspection and Coordination Bureau said earlier this month that Macau's casino industry shattered its single-month gaming revenue record in October when the market produced a 4.6 billion US dollars in pre-tax winnings. Macau is the world's largest gaming market. EPA/JEROME FAVRE

Allarme ludopatia esteso anche gli stranieri che si trovano in Italia. A Gorla Minore, in provincia di Varese, un fortunato vincitore incassa alle slot machine la cifra di 400 euro. Ma il titolare non intende pagargli la somma vinta,  ed il motivo è questo: il fortunato è un profugo ospite in un centro di accoglienza del paese per di più senza documenti. Insomma, il titolare della sala slot ritiene di non dover pagare alcuna vincita ad un clandestino.


Nel nostro Paese si sta diffondendo a macchia d’olio il fenomeno della ludopatia, e molte delle vittime di questa dipendenza sono richiedenti asilo ospitati nei vari centri di accoglienza italiani.

Purtroppo capita spesso, come in questo caso, che i gestori delle sale non chiedano i documenti all’entrata ma poi si rifiutano di pagare eventuali vincite ai richiedenti asilo che ne sono sprovvisti.

Leggi anche

2 Commenti su Incassa 400 euro alle slot machine ma il titolare non vuole pagarlo

  1. Giusto per chiarire: il gestore di una sala giochi non è un poliziotto, pertanto non può permettersi di chiedere un documento a coloro che entrano nella sua attività.
    Detto questo le sale gioco sono un covo di ignoranti, permetterne l'apertura e l'esercizio e segno di una nazione alla più che totale degenerazione.
    Per quanto riguarda l'extracomunitario, esistono delle regole, se senza documenti non può incassare problemi suoi. Non ultimo, ma decisamente importante, vedo con estrema "gioia" che fine fanno i soldi che tolgono a noi Italiani.

  2. hai ragione nel dire che il gestore non é un poliziotto, pero va detto anche che finche i soldi che buttano nelle slot e quindi nella sua tasca (in parte) va tutto bene quando deve darli invece cosi per magia diventa un poliziotto.i documenti vanno controllati prima cosi sembra un'azione da furbi. (classico da italiano) e se te lo stai chiedendo sono italiano anch'io

1 Trackback & Pingback

  1. Incassa 400 euro alle slot machine ma il titolare non vuole pagarlo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*