Incastrata tra le porte e trascinata dalla metro: è grave

Roma

Incastrata tra le porte e trascinata dalla metro: è grave

metro

Incredibile incidente avvenuto sulla metro A di Roma, dove una donna è rimasta prima bloccata e poi trascinata dalla metro per diversi metri

Incredibile episodio capitato a Roma, dove una donna è rimasta incastrata tra le porte della metro e trascinata per diversi metri. Le sue condizioni sono gravi.

Roma, donna incastrata e trascinata dalla metro: il racconto dei fatti

La vicenda si è svolta sulla Linea B della Metro a Roma, dove una donna è rimasta bloccata tra le porte del vagone con le braccia che tenevano le buste della spesa.

Le braccia sono restate all’interno del vagone, mentre il resto del corpo è rimasto all’esterno. La donna è stata trascinata per diversi metri sulla banchina, esattamente dalla stazione Termini fino a Cavour (fermata poi successivamente evacuata). Questo è quanto stato riportato da alcuni testimoni che hanno assistito alla scena.

Sul posto è immediatamente la polizia, che dopo aver recuperato le buste della spesa della donna ha parlato con il macchinista. L’allarme è stato subito dato dai passeggeri presenti all’interno della metropolitana. Dalle prime ricostruzioni sembra che i freni di emergenza non avrebbero funzionato.

Ipotesi ancora però da confermare.

La donna di origini bielorusse è stata subito trasportata all’Ospedale San Giovanni dove è stata ricoverata in codice rosso.

Il servizio è stato sospeso tra le fermate San Paolo e Castro Pretorio. Al posto della metro è stato istituito un servizio di bus sostitutivi.

La testimonianza di un passeggero

Un passeggero presente nel penultimo vagone, quello precedente rispetto a quello in cui si è consumato l’incidente, ha spiegato quello che ha visto e inoltre ha rivelato che il vagone in cui la donna è rimasta incastrata era uno dei convogli vecchi e viaggiava in direzione Laurentina.

Quando il treno è ripartito da Termini, in banchina le persone hanno iniziato a urlare – ha spiegato il passeggero – allora ho tirato un freno d’emergenza, ma non ha funzionato. Insieme a un ragazzo abbiamo provato a tirarne un altro, ma era bloccato anche quello. La metro ha continuato la sua corsa e si è fermata a Cavour.

Anche le persone a bordo dell’ultimo vagone hanno tentato di azionare il freno, ma non ha funzionato completamente: soltanto la porta si è aperta un po’ e, a quel punto, la signora è caduta fuori”. Queste le parole del testimone che ha assistito all’incredibile incidente.

Nel frattempo, sempre a Roma, i vigili del fuoco sono stati costretti ad intervenire nella metro A di Repubblica. Questa volta nessun incidente, ma l’intervento è stato reso necessario a causa del fumo che usciva da una cabina elettrica. Immediata la chiusura della stazione, con il transito della metro comunque garantita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Clochard
Roma

Vaticano: clochard allontanati da piazza San Pietro

22 settembre 2017 di Alice Scolamacchia

Gendarmeria vaticana ha allontanato i senzatetto per esigenze di “decoro” pubblico in un luogo frequentato da migliaia di pellegrini e turisti. Il direttore della Sala stampa della Santa Sede: “Questioni di sicurezza”. La sera potranno continuare a dormire sotto portici.