Incendio in un appartamento: morta 68enne - Notizie.it
Incendio in un appartamento: morta 68enne
Cronaca

Incendio in un appartamento: morta 68enne

Incendio

Tragedia avvenuta a Trieste, dove una donna d 68 anni è stata ritrovata morta a causa di un incendio divampato nella serata di ieri nel suo appartamento

Tragedia avvenuta a Trieste, dove una donna di 68 anni è stata ritrovata morta a causa di un incendio divampato nella serata di ieri nel suo appartamento.

Donna muore a causa di un incendio nel suo appartamento: il racconto dei fatti

Un’altra vittima di un incendio, questa volta capitato in un appartamento a Trieste. In particolar modo, la vicenda è avvenuta intorno alle 20.30 della serata di ieri a San Giacomo, un piccolo comune in provincia di Trieste. A perdere la vita è stata una donna di 68 anni, Franca Giurissevich, che viveva al secondo piano di uno stabile in via Caprin 17.

La donna viveva da sola ed era originaria di Monfalcone. Secondo la testimonianza di alcuni vicini era anche molto malata e non era in grado di muoversi autonomamente.

L’appartamento, in ogni caso, è stato posto subito sotto sequestro, in modo tale da poter svolgere tutte le ricerche e le indagini del caso per stabilire la causa dell’incendio.

Pare comunque che la donna fosse un’accanita fumatrice. Dunque la prima ipotesi formulata dai vigili del fuoco intervenuti sul posto è stata appunto che le fiamme siano divampate a causa di una sigaretta lasciata accesa. Ma questa è solamente una ipotesi, ancora tutta da verificare.

Quando i vigili del fuoco sono intervenuti sul posto, hanno trovato la donna riversa sul pavimento, già morta a causa dell’asfissia. Anche l’appartamento ha subito gravi danni, come hanno potuto constatare anche il medico legale, i sanitari del 118 e la polizia locale che sono intervenuti sul luogo dell’incidente. Tutti gli altri inquilini dello stabile sono riusciti a fuggire per strada.

Incendio in un appartamento, un altro precedente sempre a Trieste

Quello capitato nella serata di ieri è stato il secondo caso di un incendio in un appartamento a Trieste. Un altro fatto simile è capitato anche lo scorso 7 luglio, in una palazzina sempre a San Giacomo.

In quell’occasione, il fuoco era divampato dalla cucina di un appartamento, che ha messo in pericolo altre otto famiglie dello stesso stabile.

Grazie all’utilizzo delle autoscale messe a disposizione dai vigili del fuoco intervenuti sul posto dieci persone sono state fatte uscire per strada. Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco con quindici uomini due autopompe, un’autobotte e un’autoscala. Ed è stato proprio il tempestivo intervento dei vigili del fuoco a consentire di non trasformare questa vicenda in una tragedia decisamente più grave. Tutte le persone coinvolte nell’incidente infatti sono state fatte scendere per strada attraverso le scale dello stabile o con l’utilizzo delle autoscale.

Secondo le prime ricostruzioni sembra che a scatenare l’incendio era stato un pentolino lasciato acceso sul fuoco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche