Incendio in casa di Ozzy Osbourne, a fuoco il salotto COMMENTA  

Incendio in casa di Ozzy Osbourne, a fuoco il salotto COMMENTA  

Un incidente che poteva costare caro a Ozzy Osbourne e moglie, quello avvenuto lo scorso giovedì mattina. Un incendio scoppiato nel salotto della loro casa di Los Angeles ha causato un brusco risveglio alla coppia: tutto a causa di una candela che Sharon aveva dimenticato di spegnere prima di andare a dormire.

La sessantaquattrenne lo ha raccontato durante il suo programma televisivo The Talk: “Gli occhi mi bruciavano e la gola mi si era chiusa, i miei cani hanno cominciato ad abbaiare, così mi sono svegliata, sono corsa giù per le scale e ho trovato la sala in fiamme. La candela era esplosa”.

Nel tentativo di spegnere le fiamme, la donna ha gettato acqua intorno alla stanza ma alimentando inconsapevolmente le fiamme, alcune delle quali hanno raggiunto Ozzy che il giorno prima aveva subito un intervento alla mano, ha utilizzato.

Il cantante che tentava di spegnere il fuoco con l’ingessatura al braccio, non ha riportato danni ma alcuni centimetri dei suoi capelli sono bruciati.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*