Incendio in una casa inglese, morte baby mamma e la figlia COMMENTA  

Incendio in una casa inglese, morte baby mamma e la figlia COMMENTA  

Sono state sorpresi dalle fiamme di un incendio divampato nella loro casa di Langley Mill in Inghilterra. Fiamme che hanno divorato tutto uccidento una giovanissima madre, Amy Smith di 17 e la figlioletta Ruby Gaunt di soli sei mesi, insieme all’amico di famiglia Ed Green. Una storia drammatica che ha solo un superstite: il padre della piccola, Shaun, fuggito dall’abitazione per salvarsi la vita.


E’ accaduto in un edificio di tre piani dove, forse per origine dolosa, sono divampate le fiamme che in pochi istanti hanno ingiottito tutto; il rogo è divampato non dalla casa ma da un’auto parcheggiata davanti ad essa.

Shaun Graunt sarebbe stato visto fuggire dalle fiamme per poi essere tratto in salvo dai vicini ma avrebbe detto loro troppo tardi che in casa c’erano anche la fidanzata, la figlia ed una terza persone, purtroppo deceduti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*