Incendio Londra: sale a 79 il numero tra morti e dispersi - Notizie.it

Incendio Londra: sale a 79 il numero tra morti e dispersi

Esteri

Incendio Londra: sale a 79 il numero tra morti e dispersi

Londra

Sale nuovamente il numero di persone rimaste coinvolte nell'incendio di Londra: aumenta a 79 il bilancio della tragedia tra morti e dispersi

Sale ancora il numero di persone coinvolte nel tragico incendio avvenuto a Londra. E’ cresciuto infatti a 79 il numero di persone tra morti e dispersi del terribile incidente successo alla Grenfell Tower.

79 morti nell’incendio di Londra: ma il numero può salire ancora

Si aggrava ulteriormente il bilancio delle persone rimaste coinvolte dell’incendio di Londra avvenuto nella notte dello scorso 13 giugno. La polizia locale di Londra ha infatti reso noto che per il momento si possono contare 79 persone tra morti e dispersi dopo il tragico incendio alla Grenfell Tower.

Sempre secondo la polizia non è nemmeno da escludere che il numero delle vittime possa aumentare nuovamente. Quel che è certo è che passerà diverso tempo, settimane se non mesi, prima di avere la possibilità di riconoscere i corpi delle vittime.

Tra le vittime ci sono stati purtroppo anche due italiani, Marco e Gloria. Due studenti modello, che si erano trasferiti a Londra da pochi mesi per cercare di trovare quella fortuna che non avevano trovato qui in Italia dopo essersi laureati in architettura con il massimo dei voti.

Da brividi le ultime parole dei due ragazzi prima della tragedia, in cui si sono accorti che non ci sarebbe stato più niente da fare, ma che hanno comunque avuto la forza di ringraziare i genitori per tutto quello che avevano fatto per loro.

Qualche giorno fa il Capo delle operazioni di Scotland Yard, Stuart Cundy, ha dichiarato che non si avrà preso la certezza sul numero preciso delle vittime: “La nostra attenzione si è concentrata su quanti erano nella Grenfell Tower. Tuttavia potrebbero esserci persone che erano presente là quella notte senza che altri lo sapessero ed è prioritario stabilire chi fossero”.

Incendio di Londra: la ricostruzione dei fatti

Il tragico incendio avvenuto nella notte dello scorso 13 giugno alla Grenfell Tower è partito intorno all’1 inglese, quando in Italia invece erano le 2 di notte. Quella è stata l’ora in cui è scattato il primo allarme.

Da quel momento i pompieri si sono messi all’opera, tanto che i primi sono arrivati nel giro di solamente sei minuti.

Alla fine i pompieri coinvolti sono stati circa duecento, dotati di una quarantina di mezzi e autoscale. Ma non c’è stato praticamente nulla da fare. Il fuoco si è propagato così velocemente attorno a tutto il palazzo che i pompieri hanno potuto fare poco per rimediare alla situazione. Tanto che in una ventina di minuti il fuoco aveva interamente ricoperto il palazzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

accordo psoe catalogna
Esteri

Spagna, accordo trovato tra governo e Psoe per elezioni in Catalogna

20 ottobre 2017 di Virginia Villa

E’ stato raggiunto un accordo tra la Catalogna e il governo Psoe. Le elezioni locali si terranno a gennaio, nel frattempo Madrid acquisirà, in via temporanea, le competenze della Generalitat tramite l’applicazione dell’articolo 155 della Costituzione Spagnola.
Secondo quanto riferito da Tve questo è quanto è stata deciso e dichiarato dalla segretaria all’Uguaglianza dei socialisti, Carmen Calvo.