Incentivi assunzione 2015

Guide

Incentivi assunzione 2015

stabilita

Oltre al Jobs Act a dicembre è stata approvata anche la legge di Stabilità, la quale prevede la soppressione dell’attuale legge sulle assunzioni agevolate e sgravi fiscali per le aziende che assumeranno a tempo indeterminato a partire da gennaio 2015. I contratti però devono essere sottoscritti entro il 31 dicembre 2015 e gli incentivi non riguardano il settore agricolo. Le aziende che risulteranno idonee verranno esonerate per un massimo di tre anni dal versamento dei contributi previdenziali. L’idoneità prevede che i lavoratori assunti non siano nella condizione di avere un contratto a tempo indeterminato prima dell’assunzione e che le aziende non abbiano già usufruito in passato di simili incentivi. I quali non sono cumulabili con altri incentivi come la riduzione delle aliquote, prevista dal Jobs Act. Tutto ciò sarà monitorato dall’INPS che riferirà al ministero dell’Economia. Lo Stato metterà a disposizione di tali incentivi un miliardo di euro fino al 2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*