Incidente alla cava di Calocara: Lucio Cappè muore schiaccato dal marmo COMMENTA  

Incidente alla cava di Calocara: Lucio Cappè muore schiaccato dal marmo COMMENTA  

20120907-141409.jpg

Carrara – Un cavatore è morto questa mattina mentre lavorava in una cava di marmo a Colacara (Carrara). La vittima si chiamava Lucio Cappè, 47 anni, sposato e padre di un bambino.

L’uomo è rimasto schiacciato da una scaglia di marmo pesante diverse tonnellate. Un secondo operaio che si trovava con la vittima è riuscito a salvarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*