Incidente Genova, anche Napolitano ai funerali di stato COMMENTA  

Incidente Genova, anche Napolitano ai funerali di stato COMMENTA  

Si sono svolti oggi nella cattedrale di San Lorenzo, a Genova, i funerali delle vittime dell’incidente avvenuto nel porto, dove una nave portacointainer ha colpito, facendola crollare, la torre di controllo.

Funerali di Stato, che hanno visto la presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, del presidente della Camera Laura Boldrini e del ministro della Difesa Mario Mauro.

L’arrivo dei feretri è stato salutato da un lungo applauso. La messa è stata celebrata dall’arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco che ha detto: ”L’intero Paese, di fronte a tanto dolore, si inchina e invoca che mai più accada.

E’ una sciagura che ha lasciato incredula e stordita l’intera città, ma che soprattutto ha ferito le famiglie delle vittime”. Poi Napolitano, dopo essersi avvicinato agli otto carri funebri, ha voluto salutare uno ad uno i familiari delle vittime.

L'articolo prosegue subito dopo

Ad oggi una persona risulta ancora dispersa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*