Incidente Jolly Nero, comandante e 1° ufficiale non rispondono al gip COMMENTA  

Incidente Jolly Nero, comandante e 1° ufficiale non rispondono al gip COMMENTA  

Il comandante della Jolly Nero Roberto Paoloni e il primo ufficiale Lorenzo Repetto sono comparsi stamani davanti al gip Ferdinando Baldini ma si sono avvalsi della facolta di non rispondere. E’ l’ultima notizia legata all’inchiesta sull’incidente avvenuto lo scorso 7 maggio nel porto di Genova, quando in seguito a un’errata manovra della Jolly Nero la torre di controllo del porto è crollata e diverse persone sono morte. In seguito al provvedimento di sospensione del lavoro per due mesi emesso dal giudice, erano stati convocati gli interrogatori. Assente anche il pilota Antonio Anfossi che per giustificare l’assenza ha presentato un certificato medico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*