Incidente per Renzo Bossi, scontro frontale in auto

Cronaca

Incidente per Renzo Bossi, scontro frontale in auto

Un incidente molto serio e che poteva avere conseguenze drammatiche, quello che ha visto coinvolto, nella tarda mattinata di oggi, Renzo Bossi. Il figlio del fondatore del Carroccio Umberto Bossi, nonchè ex consigliere regionale, si è scontrato frontalmente, per cause ancora da chiarire, contro un veicolo in uscita da un parcheggio. E’ accaduto intorno alle 12.45 di oggi sulla strada provinciale che porta a Gemonio, dove vive la famiglia Bossi.

Ma arrivato in prossimità della farmacia di coquio Trevisago in via Verdi il Trota, come è stato ribattezzato in passato dal padre, che si trovava a bordo di un’Alfa 149 station wagon, ha urtato una Fiat Punto guidata da una donna, che ha riportato le ferite più serie, seppur non gravi, ed è stata trasportata in codice giallo al pronto soccorso da un’ambulanza dell’S.O.S. Travedona dei laghi.

E’ andata meglio a Bossi junior che ha riportato solo alcune contusioni, nulla di serio considerato che la sua auto è stata semidistrutta nello schianto. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia locale del medio verbano che avrà il compito di accertare la responsabilità dell’incidente.

Da tempo Renzo Bossi, abbandonata la politica, si occupa di agricoltura biologica lavorando nella fattoria del fratello nella provincia di Varese, poco distante dalla casa del padre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...