Incidente di Snorkeling ripreso con una Go Pro COMMENTA  

Incidente di Snorkeling ripreso con una Go Pro COMMENTA  

Durante un’immersione in mare una ragazza ha un attacco di panico e non riesce più a respirare, l’insegnate tenta di fare il possibile per fronteggiare la sua paura

Lo snorkeling è un’attività suggestiva che negli ultimi anni sta prendendo piede in moltissime località di mare. Sempre più persone vogliono provare questa esperienza e i corsi per immersioni hanno dei costi alla portata di tutti i portafogli, dal momento che possono bastare anche poche ore per prepararsi ad una discesa in acqua. Per quanto questo sport possa essere affascinante però non vanno dimenticate le dovute precauzioni, perchè è un’ esperienza che potrebbe rivelarsi tanto bella quanto pericolosa.


Non solo infatti bisogna apprendere con coscienza il giusto meccanismo per scendere diversi metri e per compensare, ma è neccessario anche essere pronti all’eventualità che si presenti un attacco di panico improvviso. Il video che segue ha ripreso un gruppo di sub durante un’uscita e la crew è formata da insegnati e alievi. Nonostante tutto sembrava andare per il meglio ad un certo punto si vede nitidamente una ragazza che va nel pallone e viene colta dal panico.


La giovane sub è fuori di sé, non riesce a respirare, ha gli occhi sgranati e sbraida violentemente come impazzita. La situazione viene risolta immediatamente dal maestro di sub che riesce ad affrontare l’emergenza con calma e fermezza.

La ragazza viene portata fuori dall’acqua dall’insegnante e solo prendendo la sua prima boccata d’aria si è sentita davvero al sicuro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*