Incidenti bizzarri, pene incastrato nel tostapane COMMENTA  

Incidenti bizzarri, pene incastrato nel tostapane COMMENTA  

Può un tostapane diventare un tostapene? E’ accaduto a Londra dove un uomo ha avuto un incidente a dir poco bizzarro. Ha pensato bene di inserire il suo pene nel tostapane rimanendo però incastrato, tanto che per liberarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. A rivelare la notizia è stato il portavoce dei pompieri londinesi Dave Brown, che ha sottolineato come diversi interventi di questo tipo, in crescita negli ultimi anni, potrebbero essere evitati “se la gente usasse un minimo di buon senso”. Anche perchè, ha sottolineato Brown, questo tipo di interventi impedisce ad intere squadre di poter far fronte ad emergenze ben più gravi. L’uomo non ha fornito spiegazioni su come il suo organo genitale sia potuto rimanere incastrato in un tostapane e i vigili del fuoco, abituati anche ad interventi inconsueti come questo, non glielo hanno chiesto limitandosi a fare il loro lavoro. Anche se non è poi difficile immaginare quali strane fantasie erotiche avesse in mente…

Leggi anche: Obama: ‘Saremo alleati delle comunità musulmane contro il terrorismo’

Leggi anche

Referendum: le città con il record di affluenze
Attualità

Referendum: le città con il record di affluenze

Referendum, la frequenza media d'Italia al momento è del 57, 24 %. ma ci sono città che superano la media alla grande. Alle urne sono stati chiamati ben 46.714.950 elettori, di cui 22.465.280 uomini e 24.249.670 donne. Alle 12 di oggi l'affluenza è stata alta, ma con  dei picchi massimi tra cui l'Emilia-Romagna al top (in cui ha votato il 25,96% della popolazione) e la Calabria in coda con il 13,02%. Alle 20 invece siamo, con 7.998 Comuni,  al 57,24%. "Tanti elettori alle urne? Me lo aspettavo perché si vota per una questione importante. Significa che la gente ha voglia di dire qualcosa" dice Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*