Incinta di sette mesi si butta in acqua per salvare l’amica: perde il bimbo

Cronaca

Incinta di sette mesi si butta in acqua per salvare l’amica: perde il bimbo

Un gesto di amicizia e uno slancio di generoso coraggio difficili in questi tempi caratterizzati da egoismo e pura individualità. Due amiche, una donna marocchina di 32 anni incinta al settimo mese e una ragazza albanese di 19 erano nel Mugello, sul lago di Bilancino, per trascorrere insieme un pomeriggio di relax.

Ad un certo punto la diciannovenne è entrata in acqua, ma si è trovata in difficoltà. L’amica non ha esitato a tuffarsi in acqua per soccorrerla, ma purtroppo è sprofondata in un punto dove l’acqua è più profonda. Mentre la ragazza albanese riesce a raggiungere la riva sana e salva, la donna incinta viene recuperata dai Carabinieri in gravi condizioni ed ora è ricoverata in ospedale. Purtroppo ha perso il piccolo che aveva in grembo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche