Incolla le mani della figlia al muro perché non impara ad usare il vasino COMMENTA  

Incolla le mani della figlia al muro perché non impara ad usare il vasino COMMENTA  

Texas – Elizabeth Escalona, 23 anni, è stata condannata a 99 anni di carcere per aver incollato la figlia di 2 anni con le mani al muro.

Per tale criminale azione, la piccola è finita in coma. La donna intendeva punire la piccola perché non aveva ancora imparato ad usare il vasino. Dalla foto non si capisce perché la donna sia in lacrime.

Dopotutto non erano sue le mani incollate al muro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*