Incontrare il Papa? Semplice, basta scrivergli

Attualità

Incontrare il Papa? Semplice, basta scrivergli

Comunicare direttamente con il Santo Padre? Semplice, basta scrivergli o chiedere udienza. Da oggi il Papa, grazie alle sue aperture al dialogo, non solo con i Capi di Stato ma anche con i fedeli, è disponibile ad ascoltare chiunque: come? Inviandogli una lettera a: “Sua Santità Francesco, 00120 Città del Vaticano”. Non è disponibile – al momento – un indirizzo di posta elettronica ma stando a quello che si dice sembra che non tardi molto ad arrivare. Per Twitter invece è molto più semplice, visto il profilo di sua Santità. Per chi invece volesse incontrare il Papa di persone ci sono le udienze, gestite dalla Prefettura della Casa Pontificia, la quale organizza tutti gli incontri papali. Le udienze pubbliche prevedono un biglietto d’invito gratuito, per il quale va fatta preventiva richiesta al Vaticano. Per fare la richiesta, potete inviare un fax (numero 06-698.858.63) alla Prefettura della Casa Pontificia, aperta nei giorni feriali dalle 9 alle 13 e richiederli via posta ordinaria all’indirizzo Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano.

Si può anche ricevere una benedizione speciale inviando al Vaticano una pergamena, a pagamento, che si ottiene tramite apposita richiesta all’Elemosineria Apostolica; anche in questo caso c’è un modulo di richiesta. I casi in cui si può richiedere la benedizione sono ben determinati, e tra questi ci sono Battesimo, Prima Comunione, Cresima, Matrimonio, ma anche compleanno e Ordinazione Religiosa. Sembra che il Vaticano si stia organizzando per avvicinarsi maggiormente ai credenti, visto che negli anni passati la Chiesa sembrava essere un entità a se.

Come si può fare ad incontrare il Santo Padre personalmente? Semplice, Cc sono degli iter da seguire e in questo articolo vi spieghiamo come fare!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...