“Incubatori culturali” a Roma: parte il bando

Roma

“Incubatori culturali” a Roma: parte il bando

Palazzo Corviale

L’assessorato ai Lavori pubblici e alle Periferie di Roma lancia un’iniziativa davvero attraente per gli operatori del settore culturale. Parte il bando degli ”Incubatori culturali”, ossia degli spazi messi a disposizione di aziende nascenti nell’ambito culturale.

Sono due le sedi degli incubatori culturali in questione, uno a Corviale e l’altro alla Garbatella (750 metri quadri). Il progetto scaturisce dall’idea di favorire la nascita di nuove imprese e valorizzare alcune zone periferiche della Capitale, quasi isolate rispetto ad altre più centrali e fiorenti dal punto di vista economico e culturale.

La domanda deve essere consegnata entro il 15 aprile. Per tutte le informazioni, le modalità di iscrizione al bando, consultate il sito del Comune di Roma.

Foto by flickr utente Xavier de Jauréguiberry

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche