Incubo romano per un turista tedesco COMMENTA  

Incubo romano per un turista tedesco COMMENTA  

Era appena sceso alla Stazione Termini da un treno che proveniva dalla Germania. Intorno alle 18 di ieri, sabato 26 ottobre, un turista tedesco è stato attaccato in Via Giolitti, malmenato e derubato da un tunisino di 39 anni e un albanese di 29.

Leggi anche: Una polveriera in camera da letto, arrestato 47enne

E’ stato lasciato a terra esangue e livido. I due ladri sono scappati dopo la violenza di fronte al terrore dei passanti che però hanno allertato i Carabinieri.

Leggi anche: Tentato omicidio a Belpasso fermato il colpevole

E’ nato un parapiglia che ha visto una nuova aggressione nei confronti delle forze dell’ordine. Alla fine i due extracomunitari sono stati bloccati e trasportati nella vicina Macao, stazione dei Carabinieri, per identificarli e condurli in prigione.

Il bollettino finale è dieci giorni di prognosi per il malcapitato tedesco e tra i sette e i venti giorni per i Carabinieri corsi in soccorso.

L'articolo prosegue subito dopo

Chissà quel turista cosa racconterà di Roma quando tornerà nel suo paese.

Leggi anche

senzatetto-riconosciuta-a-roma
Roma

Giovane senzatetto avvistata a Roma non è Maddie McCann

Se n'è parlato tutto il giorno e poche ore fa finalmente il mistero è stato risolto. Il padre della giovane senzatetto che per molti assomigliava a Madeleine McCann, la bimba scomparsa in Portogallo nel 2007, ha riconosciuto la giovane; ma la sua identità non è quella di Madeleine: si tratta di Embla Jauhojärvi, una ragazza svedese di 21 anni che il padre ha spiegato soffrire della sindrome di Asperger. La giovane è stata fermata tra le strade del cento storico di Roma da diversi giornalisti, dopo che si era sparsa la voce della sua somiglianza con la bambina scomparsa nel Leggi tutto
About Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*