India: maestra picchia bambino e gli rompe la testa COMMENTA  

India: maestra picchia bambino e gli rompe la testa COMMENTA  

India: maestra picchia bambino e gli rompe la testa
India: maestra picchia bambino e gli rompe la testa

Un altro caso di maltrattamenti ai bambini. Questa volta è accaduto in India dove una maestra picchia un bambino rompendogli la testa.

La violenza di una maestra perpetrata ai danni di una bambina di pochi mesi è davvero dura e violenta, come mostrano le immagini.


Nelle immagini si vede la maestra che, all’asilo nido, colpisce la bambina alla testa, con colpi talmente forti e potenti da procurarle un coagulo di sangue copioso e una frattura al cranio.

La bambina è stata portata all’asilo dai genitori ai quali è stato detto di non preoccuparsi in quanto la piccola sarebbe stata protetta e al sicuro in quanto vi erano le telecamere a circuito chiuso che avrebbero filmato qualsiasi cosa.


I genitori della piccola hanno capito che la situazione all’asilo non era delle migliori, considerando che la piccola è tornata a casa con diversi lividi. La bambina presentava lividi nell’occhio, nella schiena e nelle orecchie. 

Portata dal pediatra, si è reso conto che erano segni di violenza e percosse. I genitori hanno preso visione del filmato e si sono resi conto della situazione.


La madre ha detto che sua figlia ha una frattura al cranio. Al momento della visione dei filmati, è stato vietato in quanto avrebbe dovuto portare una denuncia della polizia.  I genitori si sono presentati con la polizia e si sono resi conto di quanto successo.

L'articolo prosegue subito dopo


Il marito ha detto che tutto ciò è disumano e che non riuscivano a crederci.

L’educatrice e il proprietario sono stati arrestati per via delle percosse e dei danni subiti alla piccola.

 

Leggi anche

1 Commento su India: maestra picchia bambino e gli rompe la testa

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*