India, più sicurezza per le donne

Esteri

India, più sicurezza per le donne

donne-indiane

Dispositivi Gps e telecamere sui mezzi di trasporto pubblico in India, a tutela delle donne. E’ una delle decisioni del governo, dopo le proteste di massa legate al caso della 12enne stuprata da un branco a Calcutta. La ragazzina è stata poi data alle fiamme ed è morta per le gravi ustioni.

Due mesi fa aveva subito uno stupro di gruppo. A dicembre è stata data alle fiamme da due dei sei aguzzini da lei denunciati. A capodanno è morta per le ustioni. Solo ieri la polizia è riuscita ad effettuare alcuni arresti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche