India, treno si scontra con camion e poi deraglia: 42 feriti

Esteri

India, treno si scontra con camion e poi deraglia: 42 feriti

India

Terribile incidente avvenuto in India, dove ben quarantadue persone sono rimaste ferite a causa del deragliamento di un treno avvenuto nel nord del Paese.

Terribile incidente avvenuto in India, dove ben quarantadue persone sono rimaste ferite a causa del deragliamento di un treno avvenuto nel nord del Paese.

Scontro tra treno e camion: quarantadue feriti in India

Quarantadue persone sono rimaste ferite dal deragliamento di un treno avvenuto nel nord dell’India. E’ questo infatti un primo bilancio dello scontro avvenuto nel Paese indiano poco prima dell’alba.

In particolar modo, l’incidente è accaduto nello Stato di Uttar Pradesh ed è stato provocato da uno scontro tra un convoglio e un camion. In seguito a questo scontro, il treno è completamente uscito dai binari ed ha causato il ribaltamento di dodici carrozze.

A riferire quanto accaduto è stato Anil Saxena, il portavoce delle ferrovie indiane.

Episodio analogo avvenuto nella stessa regione lo scorso sabato: 23 morti e 64 feriti

Questo terribile incidente avvenuto questa mattina arriva solamente qualche giorno dopo da un episodio analogo, accaduto lo scorso sabato nella stessa identica regione.

In quel caso, però, il deragliamento del treno ha provocato ben 23 morti.

In special modo, il bilancio del deragliamento del treno avvenuto sabato scorso nello Stato di Uttar Pradesh (nel nord dell’India) è di 23 morti e sessantaquattro feriti. La conferma ufficiale del numero dei morti è arrivata direttamente dalla polizia locale, che in una nota ha precisato che si trattava del treno Kalinga Utkal Express, che è deragliato all’altezza di Muzaffarnagar, a circa 140 chilometri a nord di Nuova Delhi. Questo treno collega la città santa indù di Haridwar con Puri, un’altra importante meta religiosa nello stato orientale di Orissa

Ancora ignote e da stabilire con certezza le cause che hanno provocato questo terribile incidente. Due carrozze, infatti, sono letteralmente entrate una dentro all’altra, mentre altre quattro si sono ribaltate uscendo dai binari. Questo almeno è quanto è stato spiegato da un alto funzionario del governo dell’Uttar Pradesh.

Immediato è stato l’intervento da parte di poliziotti e volontari, che hanno aiutato i passeggeri ad uscire dalle carrozze rovesciate.

Inoltre, il direttore generale aggiunto della polizia dell’Uttar Pradesh, Anand Kumar ha comunicato che un’unità dell’ATS (Squadra di Antiterrorismo) è stata inviata sul luogo insieme ai soccorritori, precisando però che non ci fossero particolari indizi che potessero far pensare che quello sia stato un attacco terroristico.

Quello avvenuto quest’oggi si tratta del quinto grosso incidente ferroviario accaduto nel 2017 in India.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche