Informazioni sui kilt

Guide

Informazioni sui kilt

Dalle highland scozzesi alle strade di New York, i kilt possono essere un segno di riconoscimento di una famiglia o un accessorio di moda. Di seguito ci sono alcune cose che potresti o non potresti sapere sul kilt.

Storia

Alcuni aneddoti accennano alla tradizione del kilt come anteriore al 16esimo secolo. Tuttavia, l’erudito Matthew Newsom afferma che il primo riferimento a quello che più somiglia al kilt moderno si ebbe nel 1578 dal Vescovo Lesley, che scriveva a Roma sugli inconri avuti con gli Highlander.

Kilt spaziale

Alan Bean, un membro dell’Apollo 12 indossò un kilt sulla luna nel Novembre 1969.

Accessori

I calzini con il kilt dovrebbero essere indossati 2 o 3 dita sotto la rotula. Le applicazioni di colore dovrebbero essere portate esternamente alla gamba, con i calzini risvoltati.

Quantità di tessuto

Ogni kilt di lana pettinata è fatto con circa 8 metri di materiale in media e pesa circa 2-2,5 chili.

Influenza inglese

Secondo Colin Calloway, autore di “Bianchi, Indiani e Highlander”, un quacchero inglese di nome Thomas Rawlinson, che gestiva una fornace di ferro a Inverness, disegnò il kilt corto. Credeva che avrebbe giovato al comfort e alla sicurezza dei suoi operai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...