Inghilterra: dimentica bimba 14 mesi nella vasca da bagno, muore

News

Inghilterra: dimentica bimba 14 mesi nella vasca da bagno, muore

In Inghilterra, una bimba di 14 mesi muore nella vasca da bagno di casa sua, perché la madre la dimentica.

Una giovane mamma ha ucciso la sua bimba di 14 mesi lasciandola da sola nella vasca da bagno della casa e dimenticandola lì, in base a quanto è stato raccontato dalla corte.

La giuria ha raccontato che la donna, Jasmine Gregory, aveva ricevuto un supporto alcune ore prima per non lasciare la bambina da sola nel bagno.

I procuratori hanno detto che la giovane mamma di 24 anni era distratta e stava lavando i piatti, mentre la figlia di nome Robyn è annegata nella vasca da bagno.

La donna nega l’omicidio colposo e la negligenza della bambina all’OxFord Crown Court.

Secondo i testimoni, la donna era uscita in strada chiedendo alle persone dove fosse la figlia quel giorno del 7 agosto 2014.

Poco tempo dopo, ha visto il corpo senza vita della figlia a testa in giù nell’acqua.

Ha lasciato la bambina in un bagno per adulti senza nessun tipo di supporto, per moltissimo tempo, senza controllarla e questo in termini di legge, si chiama negligenza.

Secondo i membri della giuria, la giovane mamma ha un disturbo della personalità che la porta a comportarsi in questo modo.

In base ai dati emersi, sembra che la donna stesse bevendo una bottiglia di sidro e che poi questa bottiglia sia stata trovata vuota.

Il caso continua e non si sa cosa succederà alla donna, accusata di omicidio e di negligenza nei confronti della figlia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche