Inghilterra due donne pilota svengono durante il volo

News

Inghilterra due donne pilota svengono durante il volo

Terrore al decollo per i passeggeri di un volo British Airways partito da Londra e diretto a Glasgow: l’aereo è stato costretto a un atterraggio di emergenza poco dopo il decollo perché la donna pilota ai comandi e la sua vice “hanno quasi perso i sensi”.
Panico a bordo del volo diretto a Glasgow, in Scozia. L’aereo era decollato da circa 15 minuti, quando i passeggeri hanno sentito le voci delle due donne pilota urlare aiuto dalla cabina di pilotaggio.
Un assistente di volo ha portato immediatamente dell’ossigeno alle due che avevano perso quasi del tutto i sensi, mentre è stata inoltrata la richiesta di atterraggio d’emergenza ai controllori di volo di Heathrow.

“L’aereo ha cominciato a scendere molto in fretta”, ha detto uno dei passeggeri a cui era stato detto soltanto che l’aereo, un Airbus 321, rientrava a terra “per motivi tecnici”. Un portavoce di British Airways ha confermato che entrambe le donne ai comandi si erano sentite male e «per precauzione» è stata eseguita la procedura dell’ossigeno e del rientro a Heathrow.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche