Injustice 2: nel gioco Damian Wayne
Injustice 2: nel gioco Damian Wayne
Videogiochi

Injustice 2: nel gioco Damian Wayne

Injustice 2: nel gioco Damian Wayne

Il videogioco Injustice 2 è atteso per il 16 maggio e avrà tra i protagonisti Damian Wayne. Ecco tutte le info da sapere.

Injustice 2, videogioco di genere picchiaduro in uscita il prossimo 16 maggio su PlayStation 4 e Xbox One, sviluppato da NetherRealm Studios ed edito da Warner Bros Interactive Entertainment, è il seguito del gioco di grande successo Injustice: Gods Among Us, uscito il 3 aprile 2013. In un nuovo gameplay trailer ufficiale, si nota la presenza di Robin, ovvero di Damian Wayne, figlio di Bruce, che sta per scontrarsi col padre. Inoltre vediamo che il personaggio ha le abilità della “Lega degli Assassini” e ha con sé una spada.

Di cosa si tratta

In questa capitolo di Injustice 2, è possibile per i giocatori costruire e potenziare a proprio piacimento i personaggi DC preferiti. I supereroi e i supercriminali DC a disposizione sono davvero tanti e questi possono essere personalizzati con attrezzature potentissime che si potranno ottenere durante la prosecuzione del gioco. Un’altra novità sarà quella di poter decidere l’aspetto dei propri personaggi che vorremo guidare, durante le varie modalità di gioco.

Durante i combattimenti, i videogiocatori potranno ottenere nuovi oggetti per far crescere di livello il supereroe o supercriminale desiderato, cambiando di conseguenza anche lo stile di combattimento. Ritornando ai personaggi DC, la scelta è davvero estesa, tra le più complete nella storia dei picchiaduro: dai personaggi classici come Batman, Superman, Flash e Wonder Woman a nuovi criminali come Gorilla Grodd e Deadshot.

A livello narrativo, Injustice 2 continua da dove era rimasto il primo Injustice: Batman e i suoi alleati, per rimettere in sesto la società, lottano contro chi vorrebbe ricreare il regime di Superman. Le meccaniche di gioco sono di alto livello insieme ai contenuti offerti, accompagnata da una narrazione coinvolgente.

Ormai manca davvero poco all’uscita del gioco e le premesse sono tutte molto positive perché ci sia una riconferma di successo come accaduto nel primo episodio. Continuate a rimanere sintonizzati per ulteriore dettagli sul gioco e per la recensione completa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche