Inondazione in Texas: 11 morti e almeno 30 dispersi

News

Inondazione in Texas: 11 morti e almeno 30 dispersi

Un’inondazione eccezionale sta mettendo in ginocchio il Texas, dove in poche ore sono caduti più di 250 millimetri di pioggia.

Colpita soprattutto la zona centrale dello stato, lungo il corso del fiume Blanco, dove si contano, fino a questo momento, 11 morti e i dispersi risultano essere almeno 30.

Le precipitazioni hanno provocato l’esondazione dei corsi d’acqua, con conseguente allagamento delle strade e blackout diffusi. Al momento, circa ottantamila persone risultano al buio. Coinvolta anche parte del vicino stato dell’Oklahoma.

Le squadre dei vigili del fuoco sono all’opera in queste ore per prestare soccorso alla popolazione, dove automobilisti bloccati e persone intrappolate negli edifici si contano a migliaia.

Anche Houston, la città principale del Texas e la quarta città più popolosa degli Stati Uniti, è stata colpita dalle piogge e conta già tre vittime. 200 persone sono rimaste intrappolate ieri sera all’interno del Toyota Center, dove si trovavano per la partita dei playoff di basket degli Houston Rockets.

La situazione generale e le previsioni meteo di ulteriori precipitazioni hanno portato lo stato di allarme ai massimi livelli, come in occasione dell’uragano Ike nel 2008.

30 milioni di residenti coinvolti fra Texas, Oklahoma, Kansas, Arkansas, Mississippi, Missouri e Louisiana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...