Insegnante precaria arrotonda prostituendosi COMMENTA  

Insegnante precaria arrotonda prostituendosi COMMENTA  

20120426-143002.jpg

Frosinone – Una donna, insegnante precaria presso una scuola elementare, smessi i panni di maestra, indossava quelli di prostituta. Un’attività interrotta dopo l’intervento dei carabinieri della compagnia di Anagni.

I militari hanno arrestato il marito della donna che, tutte le sere l’accompagnava sullo stradone Asi di Frosinone. Per il marito, disoccupato e con precedenti penali, l’accusa è di sfruttamento della prostituzione.

La donna si è difesa dicendo di essere stata costretta a prostituirsi ma, sulla versione della maestra, i carabinieri nutrono dubbi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*