Installazione personalizzata di Windows COMMENTA  

Installazione personalizzata di Windows COMMENTA  

Quando si installa una nuova versione di Windows, viene data la possibilità di eseguire un “Aggiornamente” o l’installazione “Personalizzata”. Il percorso “Aggiornamento” installa i file di sistema nuovi su quelli vecchi, mantenendo intatti i vostri dati personali. Una installazione “Personalizzata” consente di installare una nuova copia di Windows, cancellando tutti i dati precedenti (e la riformattazione del disco rigido, se lo si desidera).


Istruzioni

1. Inserire il DVD di installazione di Windows nell’unità disco e riavviare il computer.

2. Seleziona la lingua, la tastiera e l’ora, quindi fare clic su “Avanti”.

3. Fare clic su “Install ora”. Selezionare l’opzione per scaricare gli ultimi aggiornamenti da Microsoft. Accettare il contratto di licenza, quindi fare clic su “Avanti”.

4. Seleziona “Personalizzata (avanzato)” quando viene richiesto di scegliere il tipo di installazione.


5. Selezionare l’unità che si desidera installare. Se si desidera formattare qualsiasi delle unità attualmente installate, selezionare “Opzioni unità (avanzate)”. Fare clic su “Avanti”. Se l’unità selezionata contiene una precedente installazione di Windows, si viene avvertiti che i file verranno spostati in una cartella “Windows.old” durante il processo di installazione. Windows avvia l’installazione.


6. Inserire un nome utente, il nome del computer, impostare una password per l’account e inserire il codice Product Key di Windows al riavvio del sistema. Inserisci le preferenze desktop desiderato come richiesto. Una volta terminato, il sistema si riavvierà e lancerà la propria installazione personalizzata di Windows.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Outlook
Tecnologia

Outlook e Gmail a confronto

I due colossi del servizio di posta elettronica Outlook - casa Microsoft - e Gmail - proprietà Google - ai raggi X. Da quando Hotmail è stata acquisita da Microsoft, è divenuto l'hub ufficiale della Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*