Inter: Amarcord Eto’o e Leonardo COMMENTA  

Inter: Amarcord Eto’o e Leonardo COMMENTA  

L’Inter pare possa ritornare al passato, o almeno un pezzo di storia passata.

Con i pochi soldi in cassa tutto sarà da valutare, ma nulla può comunque essere precluso e sognare diventa lecito.


Sarebbe clamoroso il ritorno dell’attaccante camerunense Samuel Eto’o e del dirigente Leonardo, già all’Inter in veste di allenatore, ben voluto e amato sia da calciatori che dalla dirigenza.

Se sul primo la questione è economica (L’Inter avrebbe offerto un contratto da 4 milioni, mentre il calciatore ne vorrebbe 6), sul secondo la questione è burocratica. Infatti Leonardo, fino a qualche settimana fa dirigente del Paris Saint Germain, deve scontare una squalifica di 9 mesi inflittagli a causa di una spallata all’arbitro in seguito ad una partita della squadra parigina. Rimane da capire se tale squalifica può essere soltanto limitata al campionato francese oppure estesa anche a livello internazionale. Qualora prevalga la seconda ipotesi il passaggio di Leonardo all’Inter in questo momento sarebbe difficilissimo perchè inutile.


Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*